Piante e fiori antizanzare per la tua estate all’aperto

La natura offre tantissime piante e fiori, naturalmente antizanzare. Dobbiamo solo imparare a conoscerle.

Piante e fiori antizanzare: un rimedio naturale per goderci la nuova stagione.

Estate e zanzare è diventato un binomio comune negli ultimi anni. E allora si corre al supermercato ad acquistare tantissimi repellenti chimici, che sempre più spesso si rivelano anche tossici per la nostra salute.

Per godersi gli spazi di casa all’aperto possiamo scegliere di circondarci di profumi e colori, sfruttando le proprietà di piante e fiori che sono naturalmente antizanzare.

Coltivare e prendersi cura delle piante antizanzare è un’attività antistress che in estate ti libera dalla presenza di insetti fastidiosi. Rende ancora più piacevole il tuo angolo verde in balcone o giardino, rinfrescando l’aria.

Cura di piante e fiori antizanzare

Le piante e i fiori che possiamo utilizzare come rimedio antizanzare, sono soprattutto piante perenni che fioriscono con la stagione estiva.
Per loro natura richiedono poca cura poiché molte sono piane rustiche o spontanee, abituate ad una buona esposizione al sole.

Per questo tipo di pianta il terreno dovrà essere asciutto: le zanzare vengono attirate dalle pozze d’acque, quindi niente ristagni d’acqua né i terreni troppo umidi.

Lavanda 

Una pianta fiorita molto profumata e con un’azione antizanzare efficace.
La lavanda è una delle piante più eleganti da sfoggiare in balcone o in giardino. È delicata e particolare, con i suoi fiori raggruppati a spighe di colore lilla e le foglioline verdi sottili.

Non solo potrai tenere le zanzare lontane dai tuoi momenti di relax all’aperto, puoi utilizzare la lavanda anche per profumare gli ambienti interni di casa, o la biancheria, ed è tra le piante amiche delle api.

Citronella

La citronella è una pianta di un colore verde intenso che diffonde un profumo agrumato. Ed è proprio questo aroma a tenere alla larga le zanzare.

Questa pianta ha bisogno di un angolo ben soleggiato ma al riparo dal vento. È una pianta forte e resistente che può raggiungere fino a 1 metro di altezza.

Calendula

Le sue foglie emanano un odore così forte che allontana insetti, parassiti e zanzare. La calendula ama i climi miti e ha bisogno di molto sole. Ha una fioritura abbondante e colorata con fiori che vanno dal rosso, all’arancio al giallo acceso. La cosa bella di questa pianta è che si semina d’estate e lo si può fare molto semplicemente prelevando i semi dal fiore di un’altra pianta.

Condividi l’articolo:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on pinterest
Share on whatsapp